Re Carlo mette all'asta 12 cavalli della scuderia di Elisabetta

Mail, all'asta pure Love Affairs, l'ultimo campione della Regina

Re Carlo III ha deciso di vendere parte degli amati cavalli della Regina Elisabetta: 12 esemplari della scuderia ereditati da sua madre saranno messi all'asta entro un mese. Lo riporta il Sunday Mail sottolineando che tra loro c'è anche «Love Affairs», l'ultimo a dare una grande soddisfazione a Elisabetta vincendo a Goodwood due giorni prima della sua morte.

La regina - ricorda il tabloid inglese - ha avuto 37 cavalli in gara quest'anno e Carlo ne sta cedendo quasi un terzo. Una fonte vicina agli ambienti ippici ha detto che grande interesse all'asta si sta registrando da parte di scuderie de Golfo, «particolarmente desiderose di acquistare e rivendicare un collegamento con la Regina».

Una fonte reale - riporta il Mail - ha confermato che il Re ridurrà il numero di cavalli, ma «il legame tra la famiglia e l'industria delle corse di cavalli continuerà. Il desiderio è di continuare con le tradizioni e le connessioni con Royal Ascot, ma in misura minore di quanto faceva la Regina, grande appassionata delle corse».