DOPO LE VACANZE

Noi e i nostri pet: corsi, passeggiate e programmazione

Il ritorno alla routine

Per quasi tutti i veronesi il tempo delle vacanze e dei viaggi è alle spalle, la scuola si avvicina e si ritorna in ufficio. Insieme a loro, anche i cani e i gatti riprendono quindi con la solita routine, e proprio questo periodo è il momento migliore per pianificare le attività da fare durante l’anno. Ecco allora un piccolo promemoria per ripartire con la grinta giusta. Corsi. Molte scuole cinofile si preparano a organizzare open-day, dove conoscere i diversi tipi di corsi per cuccioli, cani adulti, agility, sport. Adatti agli animali appena arrivati in una nuova famiglia, così come a quelli che insieme al loro umano vogliono fare passi avanti e accrescere la sintonia, i corsi consentono anche di conoscere altre persone, far socializzare i cani, organizzare uscite ed escursioni anche nel corso dell’anno. Sulle pagine Facebook e i siti dei gruppi cinofili di Verona e provincia si trovano tutte le informazioni utili. Abitudini salutari. Con la stagione calda ormai alle spalle finalmente si riprende a camminare: passeggiate lunghe nel territorio di Verona e provincia, magari alla scoperta di itinerari inediti, sono un vero toccasana per umani e pet. E per i gatti? È importante mantenerli attivi, risvegliandoli dopo il riposo estivo dovuto al caldo con giochi e stimoli, soprattutto per quelli che vivono in appartamento. Una visita dal veterinario... Per tutti, e soprattutto per i nuovi arrivati in famiglia, un controllo dal veterinario è una scelta saggia. Questo consentirà di mettersi in regola con i vaccini, verificare che gli organi interni siano sani, controllare i denti. Nei rifugi. C’è sempre bisogno di nuovi volontari nei rifugi, dal canile di Enpa alla Spianà al gattile di Tribù Animale. Chi ama cani e gatti e ha voglia di programmare un’attività utile e a contatto con la natura e gli animali può farsi sentire: sarà sicuramente ben accolto e potrà imparare, scegliendo i turni più adatti, ad accudire gli ospiti con la supervisione di veterinari e persone esperte.•.