Nata al Parco Natura Viva

Keyra: l'unico cucciolo in Italia di ocelot, specie magnifica e a rischio

È nata Keyra

Ha ormai tre mesi Keyra l’unica piccola di ocelot a venire al mondo in un parco zoologico italiano, in questo caso al Parco Natura Viva di Bussolengo, accudita dalla mamma Andy.

La quale invece non era stata cresciuta da una madre, ma dai «keeper» del parco zoologico dove era nata. Questo ha comportato una maggiore difficoltà nel gestire la voglia di esplorare di Keyra e un po’ di tempo in più, raccontano i responsabili del parco,  «per accettarne gli spostamenti autonomi». In particolare la passione per l'arrampicata, attività tipica degli ocelot.

 

ANIMALE A RISCHIO D'ESTINZIONE

L'ocelot è un felino americano terricolo, abita nelle foreste tropicali e nelle praterie. Negli anni Sessanta e Settanta le sue pelli avevano grande valore sul mercato e rischiò l'estinzione. Nel 1990 ne fu proibito il commercio ma oggirimane inserito nella Lista Rossa IUCN a causa della perdita dell’habitat in cui vive e ancora e  a causa del commercio illegale degli esemplari.