Un bisontino al Parco Natura Viva

È nato Eracle, figlio di Penelope e Zeus. E potrebbe essere reintrodotto in natura

Il piccolo Eracle
Il piccolo Eracle
Il piccolo Eracle

È nato un mese fa e potrebbe già essere reintrodotto in natura: è Eracle, il bisontino europeo che in questi giorni ha debuttato nel suo reparto esterno del Parco Natura Viva insieme alla mamma Penelope (primo cucciolo per lei) e alla zia Hera.

Per tenerlo al riparo dal freddo delle ore notturne, lo staff del Parco lo fa rientrare in stalla non appena cala la luce. Il papà, sempre in tema mitologico, si chiama Zeus.

 

È nato il piccolo Eracle

 

Cesare Avesani Zaborra, direttore scientifico del Parco di Bussolengo, spiega: «La mamma normalmente si allontana dalla mandria quando sta per partorire e vi ritorna solo dopo alcuni giorni dalla nascita del piccolo. Per questo abbiamo aspettato prima di far conoscere il nuovo nato a suo padre ma al momento del primo incontro, è stato proprio Eracle a fare il primo passo. Si è avvicinato e si sono toccati con il muso, poi Zeus lo ha leccato un po'». 

 

Il bisonte europeo è il più grande mammifero terrestre del Vecchio Continente e nella seconda metà del Novecento, fu dichiarato estinto in natura. Grazie agli esemplari nati nei parchi zoologici e reintrodotti in natura nei luoghi originari, che quest’anno l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura ha potuto aggiornare lo stato di questa specie a “prossimo alla minaccia”. 

Eracle potrebbe essere accompagnato in Romania per essere reintrodotto in natura.