Nel Bresciano

Cigno sbaglia manovra in volo: scortato e messo in salvo dalla Polizia Locale

L'animale ha urtato uno dei tiranti cadendo a terra. Gli agenti l'hanno accompagnato fino al vicino parco dove è stato preso in carico dagli operatori della Guardia nazionale ambientale

A Palazzolo un cigno in volo, probabilmente partito dagli isolotti sotto il ponte dell’autostrada, ha urtato uno dei tiranti in acciaio del Ponte Sara Giusi, a due passi dal parco fluviale.

L'incidente

Lo splendido animale, attorno alle 12, è caduto sull’asfalto del ponte a metà strada tra i piloni e fortunatamente non è stato investito. Un palazzolese di passaggio ha notato il cigno a terra probabilmente stordito dal colpo, che forse gli aveva rotto un'ala. e Rendendosi conto che non sarebbe stato facile recuperarlo, ha chiamato immediatamente la Polizia Locale,

Il salvataggio

Gli agenti dopo aver raggiunto l'animale sono riusciti a farlo alzare sulle zampe e, proteggendolo alle spalle con l’auto di servizio, lo hanno scortato accompagnandolo lungo il ponte fino al vicino parco. Su indicazione della Polizia provinciale, sono stati allertati gli operatori della Guardia Nazionale Ambientale che hanno  preso in carico l'animale portandolo nell’oasi naturale WWF della Valpredina, dove sarà curato. 

Giancarlo Chiari