RISTORAZIONE

Sushi Tao, il ristorante fusion che abbraccia Verona

By Athesis Studio

Il ristorante sul Lungadige Bartolomeo Rubele è una certezza in città per gli amanti della cucina etnica ma al contempo ama cambiare e rinnovarsi, per stupire anche i clienti più affezionati.

“Non c'è amore più sincero dell'amore per il cibo”, recita un celebre aforisma. Proprio come in tutti gli amori però, anche al cibo si chiedono certezze e motivi di stupore, sicurezza e costante senso di novità.

Con questo approccio a Verona, la città dell'amore per eccellenza, Sushi Tao ha costruito nel tempo una relazione di successo con gli amanti della cucina orientale, creando una vera e propria Tao Family in costante crescita ed evoluzione.

Un nuovo importante traguardo è alle porte: Sushi Tao compie 17 anni e si proietta ancora di più nel futuro.

Negli anni è diventato la meta di riferimento per chi è ghiotto di sushi ma anche per gli esploratori del cibo in senso più ampio, grazie alla sua proposta fusion.

Il ristorante sul Lungadige Bartolomeo Rubele, negli anni ha infatti rimodulato la proposta, intercettando uno dei trend più interessanti e trasversali: la contaminazione.

Un tempo, infatti, nell’ambito della proposta etnica, a trionfare era l’ortodossia ed era infatti molto più difficile convincere il pubblico a spaziare: lo stesso sushi era di fondo la novità per eccellenza. Ma in un arco di tempo lungo, proprio come quello di Sushi Tao nel capoluogo veneto, il pubblico ha assimilato la tradizione giapponese e al contempo ha maturato nuove curiosità, aprendosi sempre di più a gusti e sapori ibridi. E così Sushi Tao, al gusto giapponese e thai, ha affiancato anche il tocco peruviano, intercettando il fortissimo -e mai calante- interesse per questa tradizione culinaria che ha saputo conquistare il gradimento globale.

Da Sushi Tao, è possibile spaziare tra i sapori e le culture, alternando ai classici sushi e sashimi, moltissime altre pietanze, come le insalata thailandesi, gli involtini thai, i gyoza, la ceviche e naturalmente moltissimi altri piatti inediti. Il tropical maki fonde rigore giapponese e fantasia peruviana; il Chasoba (pasta giapponese aromatizzata al matcha, ndr) incontra l'Italia con burrata, pomodorini e gamberi rossi; i roll cambiano volto a seconda delle stagioni, facendo incontrare, ad esempio, mare e terra, con il mix gourmet tonno, capesante e tartufo.

 

Ai ristoranti del cuore, in particolare a quelli etnici, i clienti chiedono assoluta affidabilità (sul fronte delle materie prime e delle tecniche di preparazione) ma anche capacità di rinnovarsi e di stupire. Una formula che ha permesso a Sushi Tao di conquistare il suo pubblico nel tempo e di fidelizzarlo: i clienti, infatti, amano tornare da Tao per scoprire le novità culinarie ma anche per festeggiare compleanni, ricorrenze, eventi speciali, complice il buon cibo ma anche la bellezza della location, assolutamente centrale. Un ristorante di successo non si accontenta semplicemente di avere clienti ma costruisce negli anni una sua community, proprio come dimostra la Tao Family.

Ma, proprio come in una famiglia, l'importante è far sentire tutti a casa, anche chi ha gusti diversi: da Tao, infatti, non mancano i vegan roll e le proposte più green, perché è fondamentale rispettare e assecondare i gusti di ognuno e i cambiamenti personali.

La creatività è sempre in gioco e così Tao ha lanciato anche i Roll del mese, sempre inediti e quindi pensati per sorprendere anche i clienti più fedeli.

Come moltissimi altri locali, anche Sushi Tao ha fronteggiato mesi complessi, tra chiusure e ripartenze: ma anche le pause possono tornare utili per studiare le proposte nuove del menù e rinnovare gli spazi, diventati più luminosi, energici e, anche loro, fusion. E se un tempo si andava al ristorante etnico per partire, oggi il mondo arriva a casa, anche grazie al delivery: servizio che Tao offre a Verona e in provincia, dedicando però uno sconto a chi passa a ritirare in sede.

Il viaggio del gusto ha sempre bisogno di nuove tappe: e quella da Sushi Tao, sul Lungadige Bartolomeo Rubele, non può mancare tra spezie orientali, influenze sudamericane, pesce fresco del Mediterraneo, tocchi italiani. E per chi ama in particolare la carne Sushi Tao offre il gusto unico della più pregiata al mondo, Kobe A5, la migliore in termini di colore, grasso, texture, marezzatura.

E non mancano, infine, delle buone bollicine e una carta dei vini strutturata per accompagnare in modo morbido e bilanciato le proposte del menù: l’Oriente fa sognare, ma siamo pur sempre in Veneto.