Food

L’hamburger più irriverente d’Italia arriva a Verona: sabato 20 novembre non perderti l’inaugurazione di Burgez.

By Athesis Studio

Finalmente ci siamo. Il primo punto vendita veneto del fast food più irriverente, schifoso e famoso d’Italia apre a Verona, precisamente in via Della Valverde 27, sabato 20 novembre alle ore 12:00. Naturalmente parliamo di Burgez, il fenomeno ristorativo degli ultimi anni.

Burgez è una catena di fast food di qualità nata alla fine del 2015 riscuotendo un enorme successo sin dal primo punto vendita di Milano. A decretarne il successo, da una parte la bontà tutta statunitense dei suoi burger joint, dall’altra un marketing dissacrante che sta facendo scuola, mietendo tesi universitarie e pubblicazioni editoriali: a dimostrazione del successo è l'uscita del libro per Mondadori (“Il Vangelo secondo Burgez”) in cui il suo fondatore e CEO Simone Ciaruffoli, insieme alla co-fondatrice Martina Valentini, racconta l’incredibile storia e il successo di un brand che in poco tempo si è distinto come unica e assoluta alternativa alle catene statunitensi come McDonald’s e Burger King.

Quello di Verona è il diciannovesimo store di Burgez. A Milano ne sono presenti addirittura 8, una copertura che ha permesso a Burgez di divenire il primo hamburger più venduto in delivery, surclassando i più famosi fast food americani. Burgez è presente anche a Roma, con due locali, poi Torino, Monza, Bergamo, Como, Brescia, Genova, Firenze e Bologna. A testimoniare che nemmeno un periodo così brutto e nefasto è riuscito a fermare l’onda espansiva dell’irriverente fast food di qualità.

L’irriverenza di cui abbiamo accennato fa parte del dna comunicativo di Burgez. Nessuna riconciliazione con il cliente, nessuna ruffianeria, anzi, per Burgez il cliente non ha sempre ragione, ha ragione solo quando ce l’ha.
Celebri le sue campagne marketing in cui manda a quel Paese i clienti più maleducati, oppure quando ne ha da dire anche a se stesso, ossia quando affitta i tram milanesi e ci scrive sopra “Mangiare Burgez nuoce gravemente alla salute”.

Tornando all’imminente apertura di Verona: non ci saranno solo hamburger gustosi con carni accuratamente selezionate, salse originali home made e pane di produzione americana. Durante l’inaugurazione del ristorante in via Della Valverde 27, infatti, insieme a ogni menù, fino ad esaurimento scorte, verrà regalata una maglietta (Z-Shirt) celebrativa dell’ultimo famoso e sfacciato claim che campeggia già da settimane sui tram milanesi.

 

Appuntamento allora a Verona, in Via  Della Valverde 27, alle ore 12.00 di sabato 20 novembre.

Non fare tardi che non sai cosa ti perdi.