CHIUDI
CHIUDI

22.02.2020 Tags: Monteforte d'Alpone

Re Ale è il sire
del carnevale
di Monteforte

L'etilico regno del Carnevalon de l'Alpon resta ancora sotto le insegne di Re Ale: così ha deciso il popolo di Monteforte d'Alpone che ieri sera ha democraticamente eletto il sire del carnevale montefortiano.

Re Ale si è imposto sugli avversari conquistando 170 voti: dopo le promesse iperboliche e gli sfottò agli avversari che ognuno degli "avvocati" dei candidati ha proferito nel corso della sua arringa, lo spoglio dei voti ha fermato Re Reno (al secolo Moreno Chiarotto) a 68 consensi personali, Re Vex (Giorgio Visentin) a 51 e Lady Patry (Patrizia Tubini), la candidata che per la seconda volta ha tentato di sovvertire la tradizione del re proponendo una regina, a 43 voti. Il re riconfermato, ambasciatore della frazione di Brognoligo, aprirà il suo sesto anno di regno questa sera dalle 20 alla 33^ sfilata notturna dei carri.

Paola Dalli Cani
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie