CHIUDI
CHIUDI

05.10.2019 Tags: Borgo Trento

Azienda e Cgil, scontro sul caso Psichiatria 1

Botta e risposta a suon di comunicati tra Azienda ospedaliera e Cgil dopo la denuncia delle precarie condizioni di lavoro all’interno della Psichiatria 1 all’ospedale di Borgo Trento. L’Aoui, in particolare a proposito della pioggia che cadeva in reparto, precisa: «I lavori al tetto hanno avuto inizio il 20 settembre, previo affidamento dei lavori, e dureranno 120 giorni. È in stato di rifacimento la falda del tetto di nord est del fabbricato che ospita Psichiatria 1». Finora si sono svolte opere propedeutiche, tra cui montaggio del ponteggio e della gru, approntamento protezione temporanea del sottotetto. Cgil Fp ribatte: «Dopo un anno di proteste le impalcature e la gru sono state posizionate per riparare il tetto del Servizio dal quale, da molto più tempo, pioveva copiosamente. Il tutto in fretta, visto che per la gru è stata necessaria la ricollocazione in quanto inizialmente posizionata nel vialetto di accesso dell’ambulanza. Dopo l’annuncio davanti al Prefetto dell’assemblea del personale, qualcosa si è mosso». Carenza di personale. Scrive l’Aoui: «Il trasferimento in comando di dipendenti ad altra azienda (Ulss 9 ndr) non è attuabile senza il consenso del dipendente. È in corso un bando interno all’Aoui per acquisire la disponibilità sette infermieri (scadenza 8 ottobre)». Commenta la Cgil: «Sulla carenza di personale sono in campo gravi responsabilità, tanto più se determina condizioni favorenti anche le aggressioni al personale. Auspichiamo che al più presto le Direzioni trovino la soluzione a problemi non più rinviabili anche per la tutela degli stessi pazienti». •

FR. MAZ.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie