La conferenza stampa di Luca Zaia

«Test ai docenti,
5 positivi su oltre
10mila tamponi »

Zaia, punto stampa 27 agosto

Situazione Coronavirus in Veneto: Luca Zaia in diretta per gli aggiornamenti. «Abbiamo una carica di asintomatici importante: 2221 positivi ma solo 161 sintomatici. Si abbassa l'età media a 38 anni e questo ci preoccupa». 

 

TEST FACOLTATIVO PER CHI RIENTRA DALLA SARDEGNA

Il presidente del Veneto Luca Zaia ha firmato un’ordinanza per rendere facoltativo il test Covid-19 per chi ritorna da un soggiorno dalla Sardegna. «Non è possibile l’obbligatorietà non avendo noi il supporto dalla norma nazionale, ma i cittadini possono fermarsi al ’point’ dell’aeroporto oppure ai punti di accesso rapido delle Ulss su base volontaria. Lo facciamo in maniera prudenziale, la Sardegna non è un lazzaretto, ma per essere performanti su una situazione contingente».  QUI L'ORDINANZA

 

ORDINANZA BUS

«Non ritiro l’ordinanza sulla capienza da omologazione dei bus, anche perché non sono ancora aperte le scuole, ma aspettiamo una risposta dal governo. Per noi l’80% è ancora poco. Ho l’allergia al plexiglas  è assurdo metterlo nei bus o sui treni. parto dal principio che i pendolari o gli studenti che viaggiano sono una comunità dal punto di vista epidemiologico, visto che prendono lo stesso mezzo ogni mattina. Se stabiliamo questo principio di contiguità, di "non estraneità"», possiamo tornare alla capienza da omologazione, né di più né di meno. Con obbligo di mascherina. Mi sembra che il Governo sia ostaggio del Comitato tecnico scientifico, se non lo capisce lasceremo un sacco di persone a terra. E sono studenti e lavoratori. Non abbiamo bus in magazzino che non vogliamo tirare fuori. Non abbiamo mai staccato la spina e siamo in ritardo».

 

TEST INSEGNANTI

«In Veneto a tutt’oggi sono stati eseguiti 10.015 test a insegnanti, dei quali 4 o 5 sono risultati positivi.Tra i medici di base il 50-55% è disponibile a svolgere i test per i docenti; verosimilmente 50 mila insegnanti potrebbero recarsi nelle strutture pubbliche per effettuarli. Il presupposto nazionale è di effeTtuare il test dal medico di base, però adesso siamo convinti che bisogna farli nelle Ulss. Resto convinto che bisogna utilizzare il punti di accesso rapido, senza prenotazioni telefoniche. Gli insegnanti possono farlo su base volontaria, le Ulss li informeranno».

 

POSITIVO DOPO EVENTO A CORTINA

«Una persona è stata riscontrata positiva al Covid-19 dopo aver partecipato al «Summerfest svoltosi a Cortina D’Ampezzo il 20 agosto scorso, cui hanno preso parte 600 persone. Avviso chi è andato a questo incontro di recarsi al ’drive in’ allestito allo Stadio del ghiaccio domani, dalle 14.30 alle 18.30, per effettuare il test»

# Sposta il focus sul parent