Coronavirus, gli aggiornamenti

Zaia: «Vaccino unica via d'uscita: potremmo farne 4 milioni in 4 mesi. Ad aprile over 70 tutti vaccinati»

Il video non può essere visualizzato in quanto non è stata accettata la cookie policy.
Zaia, punto stampa 12 gennaio

Da Marghera la conferenza stampa del presidente della regione Veneto Luca Zaia sull'andamento del contagio da coronavirus nella regione.

 

I DATI

52.671 tamponi, 2.134 positivi, incidenza del 4% (la media nazionale è del 14). 3.419 i ricoverati (3.028 in area non critica, 391 in terapia intensiva, meno dieci), 166 i morti. Vaccini al 96% rispetto al magazzino.

Al momento 97 letti di terapia intensiva liberi. 

 

LE CONSIDERAZIONI

 «Al momento in molte Regioni i dati stanno peggiorando, può essere che noi abbiamo passato prima l'onda come è possibile che anche da noi la situazione torni a peggiorare. La preoccupazione c'è. Se il Governo decidesse il "liberi tutti" la sanità andrebbe allo schianto. Capisco che la situazione sembra sembra rosea, ma abbiamo quasi 3.500 persone ricoverate. E se vanno in tilt gli ospedali non c'è spazio per nessuno. Ho saputo di una famiglia con un 40enne morto, un 50enne intubato e un altro familiare intubato. Poi chiaro, il tema dell'economia resta cruciale: capisco la rabbia di chi è chiuso, servono i ristori».

 

I VACCINI

«Il vaccino è l'unico modo per venirne fuori e far sì che la pandemia non duri due anni. Stanno arrivando i primi vaccini di Moderna, speriamo arrivi presto quello di Astra Zeneca. Se ci fossero 4 milioni di dosi subito in 4 mesi potremmo farli tutti: ma a 40.000 vaccini a settimana non ce la facciamo. Così finiremo a settembre. Comunque ad aprile tutti gli over 70 saranno vaccinati. Oggi sono arrivati altri 40.000 vaccini»

«Influenza non ne stiamo vedendo. Chiederemo al professor Palù, che sarà qui, cosa sta succedendo. Di sicuro abbiamo fatto il doppio dei vaccini antinfluenzali dell'anno scorso»

 

Leggi anche
Il Veneto ha già somministrato tutte le dosi di vaccino arrivate. Nel Veronese 12.300

 

PARLA LANZARIN: TAMPONI DAI MEDICI DI BASE E IN FARMACIA

L'assessore Manuela Lanzarin illustra i dati sui tamponi effettuati dai medici di medicina generale: 171.000 effettuati in Veneto, il 66% di quelli consegnati. 14,5% con esito positivo, 85,5% negativo. Emessi circa 150.000 provvedimenti di isolamento o di quarantena.

Farmacie: 200 farmacie stanno facendo i tamponi, finora effettuati 4.023, di cui circa 270 positivi.

# Sposta il focus sul parent