Aggiornamento sul coronavirus

Zaia: «Verona quasi in fase 5 per ricoveri e terapie intensive»

Il video non può essere visualizzato in quanto non è stata accettata la cookie policy.
Luca Zaia in diretta 25 novembre

Il presidente Luca Zaia alle 12,30 in diretta dalla Protezione civile regionale a Marghera, aggiorna sull'emergenza coronavirus.

Zaia, prima di parlare del Covid, ha mostrato la sedia rossa per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne.

Zaia mostra sedia rossa
Zaia mostra sedia rossa

 

I DATI. Nelle ultime 24 ore fatti 46243 tamponi. I nuovi positivi: 2660. In isolamento +7275. In ospedale sono 2529 persone, +77, e 324 in terapia intensiva, +4; sono 3422 i morti totali (+69).

Siamo in fascia 5 con tutte le province, per i ricoveri non critici, e in fase 4 per le terapie intensive. Verona è quasi in fase 5 per i ricoveri, e in fase 4 tendente a 5 per le terapie intensive. Stiamo facendo assunzioni, ma il personale è un problema ad oggi.

 

SCI. Il problema non sono le piste da sci, ma il resto: cabinovie e assembramenti. Una soluzione è possibile, ma se si decide di chiudere servono i ristori alle aziende. Davanti alle notizie che si rincorrono, la Svizzera che riapre, l’Austria pure, tutto questo ci fa fare figura della periferia, dei dimenticati. Abbiamo chiesto una convocazione con i ministri Speranza e Boccia, ho parlato con Bonaccini, Toti e Kompatscher per avere un confronto su Dpcm, siamo disponibili a tutte le ore, sul rinnovo del Dpcm e per discutere la partita della neve.

 

ORDINANZA. Deciso di accomunare tutti i negozi oltre i 40mq per il numero di clienti ammessi: 1 cliente ogni 20 mq. Il gestore che fa il possibile per evitare violazioni fuori del negozio, con cartelli e controlli, non risponde se la gente non rispetta le norme. Nei centri commerciali, questi parametri valgono per la metratura dei singoli negozi, non le parti comuni, ma gli assembramenti vanno evitati comunque. Ricordo che l'ordinanza è in vigore dalla mezzanotte di oggi, quindi da domani, al 4 dicembre.

 

 

# Sposta il focus sul parent