Valdagno/Brogliano

Vicentino ucciso con un colpo alla testa a Buenos Aires

Assassinato in Argentina da due rapinatori in moto, armati di pistola, che volevano rubargli l’auto su cui si trovava in quel momento. La vittima  - riporta Il Giornale di Vicenza -della brutale aggressione, avvenuta l’altro giorno a Buenos Aires, in Argentina, è Giuseppe Josè Angel Visonà, figlio di emigrati originari della valle dell’Agno. Una famiglia molto nota soprattutto a Valdagno e Brogliano. 

 

L’imprenditore, che aveva avviato da tempo una florida attività in Argentina, aveva 69 anni e da poco meno di un anno era andato in pensione. Ancora frammentarie le informazioni su quanto è accaduto. Indagini ancora in corso, ma la polizia ha fermato due sospettati. 

Suggerimenti