Livelli in crescita

Polveri sottili,
limiti superati
anche a Verona

.
Veneto, superati i limiti di Pm10
Veneto, superati i limiti di Pm10
Veneto, superati i limiti di Pm10
Veneto, superati i limiti di Pm10

I superamenti delle polveri sottili PM10 da inizio anno. L’analisi delle concentrazioni di PM10 nei capoluoghi di provincia mostra come, già al 16 ottobre 2017, il valore limite giornaliero sia stato superato per più di 35 giorni in tutti i capoluoghi del Veneto ad eccezione di Belluno. Arpav evidenzia anche un peggioramento della situazione rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando il limite giornaliero non era stato superato per più di 35 giorni in nessuna delle stazioni di fondo della rete considerata.

I dati  Arpav per il monitoraggio dell'aria, mostrano che nella provincia scaligera hanno superato il limite per più di 35 giorni le centraline di Borgo Milano (39) (mentre quella del Giarol Grande si ferma a 35), Legnago (43) e San Bonifacio (46). A Bosco Chiesanuova il limite è stato superato 9 volte.

Suggerimenti