Vicenza

Zuffa tra mamme davanti scuola per un papà conteso

Una vicentina di 38 anni dovrà presentarsi davanti al giudice di pace per rispondere di lesioni volontarie. Avrebbe aggredito, ferendola, un’altra vicentina di 36, nel corso di una baruffa che era scoppiata davanti a scuola, mentre aspettavano l’uscita dei bambini.

 

Stando alla ricostruzione, l’imputata avrebbe aggredito l’altra temendo che lei potesse avere una relazione con un papà, su cui lei aveva messo gli occhi. Ne era nata una lite ed era volata una sberla. La presunta vittima era stata a sua volta denunciata per minacce.

Diego Neri