Nel Vicentino

Bimba di 9 anni scopre un ladro in casa, lui la aggredisce con lo spray urticante

Bambina scopre il ladro a Jesolo Lido

Grave episodio in casa a Albettone, in provincia di Vicenza: una bimba di soli 9 anni trova un malvivente in una stanza della sua abitazione che, vistosi scoperto, le spruzza negli occhi uno spray urticante prima di scappare con un bottino di due anelli d'oro. Un'immagine che difficilmente si cancellerà dalla memoria della bambina, figlia dei proprietari della casa dove è avvenuta la rapina, in via Ponti Nuovi, che ieri sera ha sorpreso un estraneo intento a rubare. Ed è poi stata aggredita dallo stesso.

I genitori della piccola, verso l'ora di cena, erano in un'altra stanza. La bimba, scoperto il ladro in azione, è rimasta impietrita senza proferire una parola. Ma il malvivente l'ha aggredita con lo spray dopodiché è scappato. La bambina scoppiata in un pianto, a causa del bruciore agli occhi e dello spavento, ha attirato l'attenzione dei genitori, ai quali ha raccontato tutto. Mamma e papà hanno subito soccorso la figlia e lanciato l'allarme. La piccola è stata accompagnato al pronto soccorso per le cure.

Suggerimenti