Appello del sindaco

A fuoco ditta di rifiuti industriali a Montebello Vicentino. «Chiudete le finestre»

.
I vigili del fuoco spengono l'incendio a Montebello Vicentino
I vigili del fuoco spengono l'incendio a Montebello Vicentino
I vigili del fuoco spengono l'incendio a Montebello Vicentino
I vigili del fuoco spengono l'incendio a Montebello Vicentino

Un vasto incendio è scoppiato nella notte tra sabato e domenica alla Futura srl, ditta di stoccaggio di rifiuti industriali in via Lungo Chiampo, a Montebello Vicentino. L'allarme è scattato poco dopo l'una. Le squadre dei vigili del fuoco arrivate da Arzignano, Vicenza, Lonigo, Verona e i volontari Thiene con 5 autopompe, 3 autobotti, un’autoscala e 30 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento del rogo già generalizzato, che ha coinvolto una parte di capannone di circa 1.200 mq con all’interno materiale secco. L’incendio dopo diverse ore è stato circoscritto dai pompieri.

 

Lo scorso 2 aprile un altro grosso rogo aveva interessato la stessa azienda. Sul posto i carabinieri e tecnici dell’Arpav. Le cause dell’incendio sono al vaglio dell’ufficio di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco. Le operazioni di completo spegnimento di tutti i focolai e la messa in sicurezza dell’azienda proseguiranno presumibilmente per tutta la giornata di oggi. Il sindaco di Montebello, Dino Magnabosco, ha invitato i cittadini - «a scopo precauzionale» - a rimanere in casa e a chiudere le finestre.