Gran Canaria

Undici giorni aggrappati al timone della petroliera: in salvo tre migranti

Hanno viaggiato dalla Nigeria alle Canarie aggrappati alla grande nave prima di essere salvati dalla guardia costiera spagnola
Migranti dalla Nigeria salvati dalla guardia costiera spagnola
Migranti dalla Nigeria salvati dalla guardia costiera spagnola
Migranti dalla Nigeria salvati dalla guardia costiera spagnola
Migranti dalla Nigeria salvati dalla guardia costiera spagnola

Tre clandestini sono stati trovati seduti sul timone di una petroliera dopo un viaggio di 11 giorni dalla Nigeria a Gran Canaria: una foto condivisa dalla guardia costiera spagnola mostra gli uomini seduti sul timone della petroliera, con i piedi a meno di un metro dall’acqua.

I tre migranti sono stati portati in ospedale. Non è ancora chiaro se abbiano trascorso l’intero viaggio aggrappati al timone della grande nave. Lo riportano i media internazionali. L’Althini II battente bandiera maltese è arrivato a Las Palmas, Gran Canaria, dalla più grande città della Nigeria, Lagos dopo un viaggio di oltre 2.700 miglia nautiche. Questa non è la prima volta che vengono trovati clandestini sui timoni.

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati