Cisgiordania: adolescente ucciso in scontri con esercito

Terza settimana di proteste popolari in terre contese con coloni
(ANSAmed) - TEL AVIV, 11 GIU - Un adolescente palestinese è rimasto ucciso oggi dal fuoco di militari israeliani durante estesi incidenti avvenuti sul Monte Sabih (Nablus), per la terza settimana consecutiva, in terre contese fra agricoltori palestinesi ed un nucleo di coloni israeliani che vi hanno creato un avamposto. La agenzia di stampa palestinese Maan ha identificato la vittima in Mohammed Hemayel, 15 anni. Inoltre sei palestinesi sono rimasti feriti, e decine di altri sono stati intossicati dai lacrimogeni. Secondo fonti militari, i coloni israeliani sono stati attaccati da una folla di centinaia di palestinesi ed i soldati hanno sparato per respingerli. (ANSAmed).
XBU

Suggerimenti