Udc si chiama fuori dai responsabili e resta nel centrodestra. Conte in aula lunedì

Conte a caccia di "responsabili"
Conte a caccia di "responsabili"

Proseguono i contatti per garantire una maggioranza forte al governo Conte dopo le dimissioni dei ministri di Italia Viva, mentre il premier prepara il suo discorso alle Camere.

 

Il deputato di Iv De Filippo ha annunciato il suo ritorno nel Pd e domani alla Camera sosterrà il governo. Al Senato martedì, però, Conte potrebbe doversi accontentare di 154 voti, abbastanza per restare in sella con l’astensione di IV ma sette sotto la maggioranza assoluta che anche il Quirinale auspica per poter contare su un esecutivo solido.

 

L’Udc si è chiamato fuori riaffermando la sua fedeltà al centrodestra che ieri ha riunito i suoi vertici dicendosi pronto a costruire un’alternativa. Diversi gli scenari ancora aperti. Oggi si riunisce la direzione del Pd, convocati anche i parlamentari di Iv.