È accaduto in Sardegna

Precipita dalla parete
Scalatrice veronese
grave in ospedale

È accaduto in Sardegna
Giuliana Steccanella durante una scalata
Giuliana Steccanella durante una scalata
Giuliana Steccanella durante una scalata
Giuliana Steccanella durante una scalata

Era sulla guglia di Pedra Longa a Baunei, in Sardegna. La 56enne veronese Giuliana Steccanella, esperta scalatrice, si trovava con il compagno di vita e di tante scalate Sergio Coltri, celebre nell’ambiente per aver aperto numerose vie sulle falesie della Valdadige: ad un certo punto è precipitata per una decina di metri mentre stava arrampicando e ha riportato gravi traumi.

Secondo una prima ricostruzione aveva raggiunto con altri tre compagni il versante sud del monolite. Durante la salita, improvvisamente un blocco si sarebbe staccato dalla parete, colpendola di striscio e facendola precipitare, tranciando poi la corda. La donna sarebbe atterrata su una cengia, una sorta di «scalino» della falesia, dopo che la caduta era stata attutita da alcuni cespugli.

Soccorsa dai Vigili del fuoco e dai tecnici del Soccorso alpino della Sardegna, è stata raggiunta e caricata sull’elicottero dei vigili. Assistita dai medici del 118 è stata portata all’ospedale Brotzu di Cagliari dove è stata ricoverata in codice rosso.

Elisa Pasetto