Famiglia no vax

Morta di Covid la madre della donna incinta ricoverata a Verona

.
Una terapia intensiva Covid
Una terapia intensiva Covid
Una terapia intensiva Covid
Una terapia intensiva Covid

È morta, di Covid, la madre della donna di 45 anni, incinta, anche lei contagiata, e ancora ricoverata all’ospedale Borgo Trento di Verona, entrambe no vax come il resto della famiglia.

La vittima aveva 68 anni ed era ricoverata in Terapia intensiva all’ospedale di Cattinara a Trieste da circa venti giorni. Nel reparto Pneumo Covid dell’ospedale giuliano, era stato trattato per lo stesso motivo anche suo marito.

L’intera famiglia, infatti, si è rifiutata di farsi vaccinare. Le condizioni della figlia, di 45 anni erano peggiorate velocemente attorno al 20 novembre. Preventivamente era stata quindi trasferita a Verona, dove in caso di necessità si può utilizzare il macchinario per l’Ecmo, la circolazione extracorporea che permette l’ossigenazione del sangue: qui infatti, a differenza di Cattinara, era già stata trattata una paziente incinta risultata positiva al Coronavirus.

 

Leggi anche
Ancora grave la donna incinta ricoverata per covid, ma c'è speranza per il piccolo