Thiene

Marmolada, il commosso addio a Tommaso in diretta streaming. La compagna Alessandra collegata dall'ospedale

A Thiene l'ultimo saluto a Tommaso Carollo (Foto BILLO)
A Thiene l'ultimo saluto a Tommaso Carollo (Foto BILLO)
A Thiene l'ultimo saluto a Tommaso Carollo (Foto BILLO)
A Thiene l'ultimo saluto a Tommaso Carollo (Foto BILLO)

Lacrime e toccanti testimonianze per salutare un'ultima volta Tommaso Carollo, manager di 48 anni residente a Zanè e molto conosciuto a Thiene, una delle vittime della tragedia sulla Marmolada. I funerali sono stati celebrati questa mattina, mercoledì 20 luglio, nel duomo di Thiene alla presenza di autorità locali, provinciali e regionali. Hanno partecipato alle esequie anche la vicepresidente della Regione Veneto, Elisa De Berti, e il vicepresidente della Provincia di Trento, Mario Tonina. Ad accompagnare l'ultimo saluto a Tommaso le note di "Signore delle cime".

Tante le persone che si sono strette attorno alla famiglia di Carollo, in particolare al figlio Filippo. «Grazie papà per avermi insegnato a essere coraggioso e per esserci sempre stato», le sue parole dall'altare. Quindi l’ultimo saluto affettuoso degli scout e di don Giovanni Vanzo del patronato san Gaetano di Thiene, amico di famiglia, che ha celebrato l’omelia. «In questa circostanza gridiamo la nostra sofferenza e il nostro smarrimento - ha detto don Vanzo -. Tommaso amava la Marmolada per la sua straordinaria bellezza. Ora vive nella luce del Signore. Nel percorso della vita impariamo a partire sempre in cordata, come faceva il nostro amico: siamo fatti per camminare assieme».

La cerimonia è stata trasmessa in diretta streaming per permettere alla compagna Alessandra De Camilli, rimasta ferita dalla valanga e trasferita da una settimana all'ospedale di Santorso, di seguire i funerali a distanza. 

Marco Billo