INCIDENTE NEL BRESCIANO

Infortunio sul lavoro a Manerbio, morto un 60enne schiacciato da un macchinario

L'uomo stava eseguendo un'attività di manutenzione. Sul posto Ats e carabinieri

Ennesima vittima sul lavoro nel Bresciano. E' accaduto intorno alle 13 di martedì 27 settembre alla Estral di Manerbio, in via Artigianale.

A perdere la vita è stato un dipendente 60enne. L'uomo sarebbe stato schiacciato da un macchinario durante una attività di manutenzione. Sul posto oltre al personale dell'Ats sono intervenuti i carabinieri della stazione di Manerbio.

Chi è la vittima

La vittima è Fausto Farina, di Bassano Bresciano. Sposato, con due figli, era manutentore elettrico e da 25 anni lavorava alla Estral.