Giovane pestato a morte: arrestati quattro ragazzi tra i 22 e 26 anni

Willy Monteiro, il giovane pestato a morte
Willy Monteiro, il giovane pestato a morte

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri nell’ambito delle indagini sulla morte di Willy Monteiro, il giovane di 21 anni ucciso la notte scorsa dopo essere stato picchiato in strada, a Colleferro, in provincia di Roma. Si tratta di Francesco Belleggia, Mario Pincarelli, Gabriele Bianchi, Marco Bianchi, giovani tra i 22 e i 26 anni originari di Artena, ai Castelli Romani, due dei quali praticanti di sport da combattimento.

 

 

 

Lutto cittadino oggi a Paliano e Colleferro per il giovane residente nel comune del Frusinate morto per le botte ricevute in strada nella cittadina in provincia di Roma da alcuni ragazzi poco più grandi di lui, "colpevole" di aver difeso poco prima un suo amico. 

 

Il ragazzo sarebbe infatti stato "punito" per aver difeso poco prima  un suo compagno durante una lite, forse per una ragazza, con uno dei quattro arrestati dividendoli. Dopo qualche minuto la vittima sarebbe stata raggiunta dagli arrestati che lo hanno pestato. Secondo quanto si è appreso, altri due giovani coetanei che assistendo alla scena sono intervenuti sono stati rimasti feriti e giudicati guaribili in 10 giorni.

Suggerimenti