Magnitudo 5.6

Due forti scosse di terremoto in mare, avvertite sulla costa Adriatica

L'epicentro delle scosse
L'epicentro delle scosse
L'epicentro delle scosse
L'epicentro delle scosse

Sono due le scosse di terremoto registrate dall’Ingv nel mare Adriatico attorno alle 15.

La prima scossa, alle 14.47, è stata di magnitudo 5.6 ad una profondità di 5 chilometri, mentre la successiva, alle 15.00, è stata di magnitudo 4.1 ad una profondità di 10 chilometri. «La scossa risulta avvertita dalla popolazione - sottolinea in un tweet il Dipartimento della Protezione Civile - La sala situazione Italia è in contatto con le strutture di protezione civile sul territorio».

Le scosse sono state avvertite in quasi tutto il centro Italia e sulla dorsale adriatica dalla Puglia alle Marche.