Pubblicato in Gazzetta ufficiale

In vigore il nuovo decreto Covid: obbligo vaccinale per gli over50 e regole per la scuola

.
Studenti entrano a scuola. Il governo ha ribadito il rientro in classe il 10 gennaio
Studenti entrano a scuola. Il governo ha ribadito il rientro in classe il 10 gennaio
Studenti entrano a scuola. Il governo ha ribadito il rientro in classe il 10 gennaio
Studenti entrano a scuola. Il governo ha ribadito il rientro in classe il 10 gennaio

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale ed è in vigore da oggi l'ultimo decreto del Governo sulle misure anti-Covid, con l'obbligo vaccinale per gli over50 e il conseguente divieto d'accesso ai luoghi di lavoro senza super pass in questa fascia d'età. Il decreto contiene anche le regole per le scuole e la Dad, e prevede tamponi gratuiti agli studenti in autosorveglianza.

QUI il testo integrale del Decreto n.1 - 7 gennaio 2022

Per quanto riguarda il rientro a scuola, il governo ha ribadito, per bocca del ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, il "tutti in classe" il 10 gennaio, nonostante molte amministrazioni locali, ordine dei medici, sindacati e presidi chiedano di posticipare di almeno 15 giorni il ritorno tra i banchi.

Il governo ha anche annunciato di voler impugnare la decisione del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, di tenere chiuse medie, elementari e scuole dell'infanzia fino al 29 gennaio perché, a suo dire, «non ci sono le condizioni minime di sicurezza». Il Consiglio di ministri analizzerà probabilmente la questione nella riunione del 13 gennaio.

Anche nel Veronese, a Torri, il sindaco ha deciso di tenere chiuse le scuole elementari fino al 17 gennaio.