Da ragazzi del Beccaria il progetto discografico 232 Mixtape

Nato dalla collaborazione con Carosello Records
(ANSA) - MILANO, 24 NOV - Si chiama "232 Mixtape" il primo progetto discografico - presentato alla Milano Music Week - nato dalla collaborazione tra Carosello Records e 232 APS, associazione che dal 2019 promuove percorsi artistici ed educativi rivolti a minori e giovani adulti in difficoltà, all'interno del carcere minorile "C. Beccaria", di comunità civili e penali, centri di aggregazione giovanile. Al mixtape, che esce oggi, hanno preso parte 13 giovanissimi ragazzi, 10 rapper e 3 producer. Il disco non è in vendita ma è disponibile sul canale Youtube della 232. Carosello, infatti, facendo fede al suo motto storico "valore alla musica" ha messo la sua conoscenza dell'industria musicale, l'esperienza, la professionalità e gli strumenti di cui è in possesso a disposizione di questi giovani artisti: Kenzoo, Uelboo, Jen, Luchino, Torricelli Posse, Yambore, Perruz, Elija con le produzioni di M.BRA, Lazzino e Nuar. Carosello Records in collaborazione con l'Associazione 232 ha deciso di offrire loro l'occasione di mettersi in gioco, confrontarsi con produttori e professionisti del settore e dare voce alla loro passione registrando un proprio brano nello studio di registrazione dell'etichetta, che è stato prodotto dal producer Renzo Stone. (ANSA).
GGD