Tragedia ad Altivole

Auto s'incendia nello schianto: muore 19enne volontaria della Croce rossa

Elisa Girolametto, 19 anni (foto Facebook @cribassanodelgrappa)
Elisa Girolametto, 19 anni (foto Facebook @cribassanodelgrappa)

Tragedia all'alba di oggi, martedì 4 maggio, ad Altivole, in provincia di Treviso. Una ragazza di 19 anni è morta a causa della fuoriuscita di strada dell'utilitaria di cui era alla guida. L'automobile si è incendiata e i soccorsi di vigili del fuoco e Suem sono risultati vani. Le cause dell'incidente sono al vaglio dei carabinieri.

La vittima è Elisa Girolametto, nata a Bassano ma residente a Riese Pio X. Si  stava recando a fare un tirocinio pratico come infermiera in una struttura per anziani di Montebelluna quando, intorno alle 5.45, la sua Fiat Punto si è schiantata contro un muretto in cemento a bordo strada e si è incendiata.

 

L'intervento dei vigili del fuoco ad Altivole
L'intervento dei vigili del fuoco ad Altivole

 

Elisa stava frequentando la facoltà di scienze infermieristiche a Padova ed era attiva come volontaria della Croce Rossa di Bassano. «Mancano le parole, il pensiero è rivolto a chi ha condiviso con lei questi anni e i nostri obiettivi», scrive il Comitato bassanese in un post su Facebook in ricordo della giovane. Tanti i messaggi di dolore e cordoglio comparsi in queste ore sui social, tra i quali quello del fidanzato Giorgio: «Ti ho aspetta tanto, sei rimasta con me troppo poco. Ciao Amore mio!!! Buon viaggio...».

 

 

Suggerimenti