<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
terrore sui banchi

Sparatoria in una scuola in Finlandia, feriti tre dodicenni: uno è morto. Arrestato il responsabile, è un coetaneo

Fermato il sospetto responsabile

Aggiornamento ore 12.30

È morto uno dei dodicenni feriti nella sparatoria nella scuola a Vantaa, vicino a Helsinki, in Finlandia. Lo riferisce la polizia.

***

La polizia finlandese è intervenuta in risposta ad una sparatoria in una scuola a Vantaa, cittadina a pochi chilometri a nord di Helsinki. Tre dodicenni sono rimasti feriti. L'allarme è partito all'apertura dell'orario scolastico, alle 9:08 ora locale, le 8:08 ora italiana.

La polizia è sul posto, lo riportano diversi media finlandesi. Il sospetto responsabile della sparatoria, un coetaneo, è stato arrestato.

La polizia ha spiegato di aver arrestato il ragazzino responsabile della sparatoria "in modo pacifico", spiegando che "l'autore del reato era in possesso di un'arma da fuoco".

Suggerimenti