Una arena come mai la lirica ha visto