storievere domenica 4 dicembre

Andrea Baccaglioni, è stato colpito da un ictus mentre si stava allenando per andare a correre il cammino di Santiago. La sua vita è cambiata per sempre. Si è trovato paralizzato nella parte destra del corpo e senza l'uso della parola. Ora ha recuperato con una forza di volontà incredibile. La sua andatura non è fluida, ed è afasico, ma fa triathlon e racconta alle persone la sua esperienza perchè vuole essere di esempio. "Ero terrorizzato dal pensiero se lasciarmi morire o no, scrive in un libro, ma la consapevolezza di quanto mi piacesse vivere era intatta e dunque decisi di cosneguenza"