Salvini di fronte al video di Repubblica: "Bambino plagiato? No, è la bocca della verità"

Stamattina, in piazza Montecitorio, un bambino ha stretto la mano a Matteo Salvini e gli ha detto: "Non vogliamo extracomunitari in Italia". Il segretario della Lega Nord gli ha fatto i complimenti: "Sei il numero uno". A Milano gli abbiamo mostrato il breve dialogo, nella speranza che il leader del Carroccio tentasse di correggere il tiro. Ma così non è stato, anzi. "Vede, i bambini sono la bocca della verità. Lo capiscono pure loro che ci sono troppi extracomunitari" video di Alberto Marzocchi