Russia, oppositore Yashin condannato a 15 giorni di carcere

E' uno dei pochi dissidenti rimasti in Russia, accusato di disobbedienza verso pubblico ufficiale