Nobel per la Pace ad Ales Bialiatski, attivista bielorusso per i diritti umani

Premiate anche le organizzazioni "Memorial" (russa) e "Center for Civil Liberties" (ucraina)