Mattarella al brinidisi di Natale: addolorato per fatti di Ankara e Berlino

"Cordoglio e solidarietà per i Paesi colpiti e apprensione per la nostra connazionale dispersa a Berlino". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la cerimonia di auguri al Quirinale. Il capo dello Stato ha poi rivolto un saluto cordiale all’ex premier Matteo Renzi e un in bocca al lupo al neoeletto presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni (video di Cristina Pantaleoni)