Il video non può essere visualizzato in quanto non è stata accettata la cookie policy.

Banche, Boschi: "Per governo chi sbaglia paga, anche mio padre" - Il discorso integrale

"Sono orgogliosa di far parte di un governo che esprime un concetto molto semplice: chi sbaglia deve pagare, chiunque sia, senza differenze e favoritismi. Se mio padre ha sbagliato deve pagare. Non c'è spazio per doppie misure e favoritismi". Lo ha detto in aula alla Camera la ministra delle Riforme Maria Elena Boschi, prima del voto sulla mozione di sfiducia presentata da M5s