Piano Piano, crescere a Napoli tra scudetto e sgomberi