il convegno

Tumore al pancreas, dalla nutrizione alle nuove terapie: come combattere il «big killer»

Con la polichemioterapia e le terapie a bersaglio molecolare la ricerca ha offerto nuove opportunità di cura, mentre scegliendo il cibo giusto si può prevenire l'insorgenza della patologia
Il convegno di Unipancreas in diretta dagli studi di Telearena
Il convegno di Unipancreas in diretta dagli studi di Telearena
Il convegno di Unipancreas in diretta dagli studi di Telearena
Il convegno di Unipancreas in diretta dagli studi di Telearena

Rivivi la diretta

Il tumore del pancreas è la terza causa di morte per tumore in Italia con un’incidenza di circa venti casi ogni centomila abitanti l’anno. È fra i pochi tumori solidi che vede aumentare l’incidenza negli ultimi anni anche per la carenza di metodologie di screening e diagnosi precoce. La prognosi di questo tumore è tuttora molto severa per la sua aggressività e per la complessità delle cure.

L'oncologia di precisione e la telemedicina

Tuttavia la ricerca offre nuove opportunità di cura con la polichemioterapia e le terapie a bersaglio molecolare che caratterizzano l’Oncologia di precisione, la chirurgia ha migliorato la propria capacità di rimuovere il tumore con le tecniche mininvasive riducendo l’impatto dell’intervento chirurgico sulla qualità di vita dei pazienti e intervenendo anche in situazioni particolarmente delicate con le resezioni vascolari e la Telemedicina apre nuove prospettive per migliorare la cura del Paziente sia nelle fasi della preparazione all’intervento sia nella convalescenza.

La nutrizione come prevenzione

Se ne parlerà oggi, dalle 9.30, nel quinto convegno nazionale di Unipancreas in diretta dagli studi televisivi di Telearena e in modalità streaming sul sito www.larena.it e sulla pagina Facebook de L’Arena e di Unipancreas.

L’interesse crescente per la nutrizione quale possibile strada per prevenire l’insorgenza del tumore e sicuro coadiuvante durante le fasi della cura, spinge ad un sempre maggiore approfondimento del rapporto fra cibo e tumore. Si parlerà anche di un nuovo approccio alla dinamica medico-paziente con il progetto di Unipancreas sulla co-produzione, una modalità innovativa che vede medici di famiglia, pazienti, care givers, specialisti ospedalieri, ricercatori universitari e dirigenti sanitari a lavorare insieme per realizzare nuovi strumenti per la telemedicina.

Le interviste in studio

Il convegno è rivolto in primo luogo a pazienti affetti da tumore al pancreas e loro famigliari e Care-givers ma aperto anche al personale sanitario. Le tematiche saranno affrontate da un gruppo di specialisti di fama internazionale intervistati dal direttore di Telearena, Mario Puliero.

Oggi in studio ci saranno Giovanni Butturini, primario di Chirurgia del pancreas dell’ospedale Pederzoli e presidente di Unipancreas onlus, Laura Di Renzo, direttrice della Scuola di specializzazione in Scienza dell’alimentazione, dell’università Roma2-Tor Vergata, Alessio Morganti, direttore di Radioterapia del Sant’Orsola-Malpighi, e Giulio Rigon, segretario provinciale dei Medici di famiglia. Ci saranno altri ospiti in collegamento.

Ilaria Noro