Wine&Food

12.08.2020

Il piatto di ferragosto? Cotechino e pearà...

Bollito e pearà
Bollito e pearà

Il piatto richiama l'inverno, ma un tempo era una tradizione consumarlo a ferragosto, come rito propiziatorio per il raccolto.

È così che non è così «fuori stagione» l'iniziativa che coinvolge nel prossimo fine settimana una quindicina di ristoranti veronesi:  in tavola cotechino e pearà, accompagnati dallo spumante Chiaretto (L’iniziativa, proposta dal Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino con il patrocinio dell’Assessorato alle Attività economiche e produttive e al Commercio del Comune).

 

I ristoranti aderenti (elenco in aggiornamento su www.consorzio bardolino.it)

Città. Osteria Alcova del Frate, Caffè Dante Bistrot, Caffè Monte Baldo, Emanuel Cafè, Forkette, Hosteria Il Punto Rosa, Ristorante La Piazzetta, Ristorante Rubiani, Ristorante Torcolo, Trattoria Da Camillo, Trattoria Pane e Vino Ristorante 

Provincia. Antica Hosteria Al Borgo 1964(Cerea), Osteria Al Ponte (San Pietro in Cariano), Antica Trattoria Da Bepi (Marano di Valpolicella), Trattoria Caprini (Torbe di Negrar)

 

 

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie