24.08.2020

Savoia ancora leader. Corre Black&White. Domani tagliando da 100 punti

Manca sempre meno al verdetto finale e i numeri iniziano a far venire i brividi. Ad una settimana dalla chiusura del contest, che eleggerà la migliore gelateria di Verona e provincia, i punti hanno superato quota mezzo milione. E le previsioni dicono che la pioggia di tagliandi non cesserà, anzi. In questi ultimi giorni di gara sono infatti in programma speciali uscite di coupon a tre cifre, come domani quando il coupon varrà addirittura 100 punti.

 

I giochi dunque non sono affatto chiusi, basta un nulla per acciuffare chi è in fuga e conquistare un posto in cima alla graduatoria nel rush finale.

 

Ad oggi nessuno è ancora riuscito a spodestare Savoia, che occupa fin dai primi giorni di gara il primo posto in classifica. La gelateria di via Roma conta più di 41 mila preferenze, ma il distacco dalle inseguitrici inizia a farsi più sottile. Sul secondo gradino del podio scalpita la Black and White del quartiere Chievo, che avanza di una casella verso la vetta con un bottino da capogiro: i punti arrivati sono 38484. Il vero colpo di scena di questa settimana viene però da Soave e porta il nome di Temptations. La gelateria di via San Matteo sette giorni fa non era nemmeno nella top ten, mentre oggi conta ben 31866 voti ed è la più votata nell’ultimo conteggio.

 

Attenzione però alle avversarie che inseguono da vicino. Al quarto posto con 31177, a nemmeno 700 punti dal podio, c’è la gelateria Cristallo di Bardolino, punto di riferimento non solo per gli abitanti del paese e turisti, ma anche per tanti sportivi che amano il Lago tra i quali gli ex gialloblù Elkjaer e Briegel. Appena più in basso la gelateria yogurteria Elena incalza con 30814 preferenze. L’attività di Isola della Scala, aperta nel 1996 in via Garibaldi, perde terreno (sette giorni fa era seconda), ma continua a rimanere a ridosso delle prime. Appiccicata al trenino delle più votate c’è anche la Parona del Gelato. Per la gelateria di Giovanna Bonazzi, campionessa mondiale di downhill, i voti arrivati in redazione sono 30409.

 

A compiere un grande balzo in avanti nella classifica di oggi ci pensa la storica Pampanin. Il locale di via Garibaldi ha collezionato in appena sette giorni quasi 17 mila voti, ottenendo un ottimo settimo posto con 21914 punti totali. Perde invece qualche posizione Il Mustacchio di via Galvani che da quinto passa ottavo con 17846 preferenze. A circa mille punti di distanza avanza El Cossett di Castelletto di Brenzone che conta 16719 voti. Chiude l’elenco delle migliori dieci Akropolis di San Giovanni Lupatoto.

 

La gelateria dei fratelli Bruno e Salvatore Pisani ha ricevuto pochi tagliandi questa settimana, ma potrebbe aver studiato una strategia per stupire le avversarie nel finale. Meritano particolare attenzione anche Mattielli di Soave, Corte Vittoria a Sommacampagna, Nanà e la Gelateria dello Stadio a Verona, tutte con più di diecimila punti all’attivo. Occhio anche alla new entry Europa, a San Bonifacio, che si inserisce in gara questa settimana con più di cinquemila punti. Questa è la panoramica attuale del contest, ma da qui alla fine dell’iniziativa- l’ultimo tagliando verrà stampato lunedì 31 agosto- tutto può ancora succedere. E’ fondamentale tenere d’occhio il giornale per scoprire le ultime sensazionali sorprese che potrebbero stravolgere i giochi all’ultimo momento. •

 

Ludovica Purgato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie