17.09.2020 Tags: Verona

Gelaterie, trionfo per Elena davanti al Cristallo

Gelaterie, la premiazione del vincitore (Marchiori)
Gelaterie, la premiazione del vincitore (Marchiori)

Un trionfo mai in discussione, oltre quota 600mila voti. È la gelateria yogurteria Elena la più votata nel contest de L’Arena dedicato alle gelaterie di città e provincia, sul gradino più alto del podio davanti alla storica Cristallo di Bardolino e a El Cossett, una delle rivelazioni dell’iniziativa promossa dal Gruppo Athesis e dedicata al cibo più goloso dell’estate.

 

Applausi per tutti, ma soprattutto a Elena e la sua famiglia, visto che mamma, figlie e nipoti sono arruolati nella gelateria che si trova nel centro di Isola della Scala, capace di racimolare addirittura 646mila e 277 voti: oltre 200mila in più rispetto alla seconda classificata, la Cristallo di Bardolino che ha chiuso comunque con la fantastica quota di 444mila e 80 punti. È arrivata a 411mila e 748 la gelateria El Cossett, locale di Castelletto di Brenzone aperto dalla famiglia Formaggioni.

 

Una bella festa nella splendida cornice di Villa Quaranta, che ha ospitato i rappresentanti delle venti gelaterie più votate di città e provincia, premiate dai vertici del gruppo Athesis in compagnia del sindaco di Pescantina Davide Quarella, del sindaco di Verona Federico Sboarina e di Nicola Baldo di Confcommercio che ha voluto essere vicina alle attività locali. Premiando non solo le migliori venti gelaterie - che hanno ricevuto un prezioso adesivo da sistemare in bella vista in vetrina - ma tutte le 140 attività che hanno partecipato ad un’iniziativa da oltre sei milioni di voti. Per ricordare a tutti, dopo le difficoltà della pandemia, la bontà degli artigiani locali del gelato e la grande passione con cui preparano i loro prodotti. Ma anche l’amore dei clienti che hanno fatto di tutto per sostenere le loro gelaterie preferite. Domani sul giornale due pagine sull’evento. 

 

QUI LA CLASSIFICA

Nicolò Vincenzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie