Il prefetto a Vinitaly

«Guardia alta
per terrorismo
e infiltrazioni mafiose»

Il prefetto a Vinitaly
Intervista al prefetto Cafagna

Al centro multimediale di Athesis transita anche il nuovo prefetto di Verona Donato Cafagna.

Cafagna fa i complimenti agl iimprenditori per la loro «genialità e laboriosità», elogia il comportamento di tutti in occasione del Congresso delle Famiglie e le contromanifestazioni e indica le questioni sulle quali tenere alta la guardia: terrorismo e infiltrazioni mafiose.