Chiudi

10.04.2019

Vinitaly & the city,
una «carica»
di 80mila visitatori

Ottantamila visitatori, dei quali 70mila in città e 10mila in provincia fra Bardolino, Soave e Valeggio sul Mincio, 1000 tipi di etichette di vino degustate, più di 100 appuntamenti tra concerti, incontri e masterclass: sono questi i numeri dell’edizione 2019 di Vinitaly and the City che si è tenuta lo scorso fine settimana dal 5 all’8 aprile.

 

In città a Verona si attestano i 70 mila visitatori come lo scorso anno ma con un notevole incremento delle consumazioni anche grazie alle migliorie e al potenziamento dei servizi oltre che dell’offerta enogastronomica. Incredibile il successo virale per lo show di video mapping “Grapes of Light” in Piazza dei Signori che ha incantato con i suoi effetti speciali video 3D e sonori e una colonna sonora coinvolgente. Per 4 giorni la Loggia di Fra’ Giocondo ha preso vita, emozionando il pubblico grazie ad una combinazione magica tra creatività, tecnologia e lo storytelling del vino e della città.

 

Grande partecipazione di pubblico nelle piazze per i concerti e gli incontri con i grandi ospiti dell’evento: Pif, Joe Bastianich, Negrita, Le Vibrazioni, Damiano Carrara, Irama, Elodie, Paolo Cevoli solo per citarne alcuni. Riscontri ampiamente positivi anche per le attività proposte: il tour teatrale Shakespeare and Wine, la discesa dell’Adige in gommone da rafting e le lezioni di yoga e pilates. Largamente apprezzata e sentita la presenza delle due radio media partner dell’evento: Radio Monte Carlo e Radio 105

IN PROVINCIA. Ottima affluenza e partecipazione anche nella provincia – nonostante il meteo non favorevole - dove l’evento si registra in crescita in tutte e tre le location coinvolte: Bardolino, Soave e Valeggio

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1