Chiudi

09.04.2019

«Con le bollicine
di rigore camicia
e completo»

Emanuele Trono, Enoblogger
Emanuele Trono, Enoblogger

Si è appassionato al vino lavorando in alcuni locali. Un corso per sommelier ha fatto il resto. Così, dopo la laurea in Business and management a Torino, Emanuele Trono (nato a Savigliano, Cuneo, 27 anni fa) consegue il Master in Italian Wine Culture all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Oggi di stanza a Verona, propone su Instagram (83mila i follower) abbinamenti tra vino e outfit alla moda. Un esempio? «Bollicine metodo classico ed un completo con camicia e righe fini: un vino con eleganza innata che si rispecchia nell’outfit». Il suo viaggio ideale per degustare ottimi vini? «Viviamo nel Paese con più biodiversità a livello vitivinicolo. Non me ne vogliano i cugini d’Oltralpe, ma l’Italia ha tantissimo da esprimere. In estate, poi, andrò in California nella Napa Valley a vedere come si sviluppa l’enoturismo Usa». Un vino ideale per conquistare una ragazza? «Un rosso che crei passione, un bel Frappato siciliano: facile beva e espressività di sapori». ... per un pranzo di lavoro? «Un bianco con una storia da raccontare e tanta sostanza, come uno chardonnay di Borgogna». ... per una serata tra amici? «Una bollicina, anche un metodo classico non troppo pretenzioso, magari dell’alta Langa». ... e per una festa in famiglia? «Per età e palati diversi, una bolla semplice: un Lambrusco di Sorbara, col suo colore, stupirà tutti quanti».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1