Chiudi

02.04.2019

Masi al Vinitaly
dall'Amarone
al green

Lo stand Masi al Vinitaly
Lo stand Masi al Vinitaly

La veronese Masi Agricola è al Vinitaly con iniziative e novità al Padiglione 7 stand C3. Ecco alcuni temi e appuntamenti.

 

FOCUS AMARONE - A Vinitaly, Masi  pone i riflettori sull’emblema della Valpolicella: l’Amarone, frutto della tecnica dell'Appassimento - riconosciuta expertise della cantina veronese - e vino di cui Masi è indiscusso ambasciatore nel mondo, interpretandolo in ben 5 versioni. In occasione della fiera scaligera saranno presenti le annate: 2013 per l’iconico Costasera e per la black label Riserva Costasera, caratterizzata dalla presenza dell’uva Oseleta; vintage 2011 per i due cru della Cantina Privata Boscaini: il pregiato Campolongo di Torbe e il maestoso Mazzano; di particolare valore l’Amarone di casa Serego Alighieri, rosso di straordinaria forza e complessità proveniente dall’omonimo vigneto, Vaio Armaron 2012: annata 5 stelle.

 

MASI GREEN - #masigreen Lo stand Masi (Pad. 7 Stand C3) a Vinitaly, realizzato con materiali naturali ed eco-friendly, è un emblema della filosofia Masi Green. Masi fonda la propria attività su valori sociali, etici ed ambientali: sostenibilità in vigneto, in cantina e nel packaging. Vini bio sono presenti allo stand: Poderi BellOvile Serego Alighieri 2016, rosso di personalità che nasce sulle colline toscane di Cinigiano; Campofalco Canevel dell’omonimo vigneto di alta collina attorniato da boschi e Passo Blanco 2018, Passo Doble 2017 e Corbec 2015 prodotti a Masi Tupungato in Argentina, vera e propria oasi di biodiversità, dove Masi ha trovato le condizioni perfette per esprimere la propria filosofia di rispetto e cura per l’ambiente. Vigneti e cantina di Masi Tupungato hanno, non solo la Certificazione Bio, ma anche quella di Sostenibilità Vitivinicola, secondo il protocollo di riferimento di Bodegas de Argentina.

 

RECIOTO MASI E COLOMBA MELEGATTI - #WineTogether Tutti i giorni a Vinitaly dalle 16,30 allo stand Masi (Pad. 7 Stand C3) degustazione aperta al pubblico: Angelorum, Recioto Classico 2014 e Colomba Cereali Antichi Melegatti.

 

MASI WINE EXPERIENCE – DEGUSTAZIONE - A Vinitaly (Pad 7 – Stand C3) Masi accoglie il vasto pubblico della fiera in apposita area dedicata agli enoappassionati che possono degustare 5 vini dei brand del Gruppo Masi: una panoramica completa e guidata alla scoperta delle tante originalità della cantina veronese: Possessioni Bianco 2018 Serego Alighieri, Modello Corvina Masi 2018, Mas’Est Marzemino 2017 Bossi Fedrigotti, Passo Doble 2017, e l’iconico Costasera 2013, Amarone bandiera della maison veronese nel mondo.

 

XXXI SEMINARIO TECNICO MASI - Lunedì 8 aprile alle 15 (Sala Argento – Palaexpo Ingresso A2, piano -1) l’immancabile appuntamento di riferimento per la ricerca scientifica ed enologica: il XXXI Seminario del Gruppo Tecnico Masi (#GruppoTecnicoMasi) «Vini spumanti: semplici bollicine o biotecnologia? L’inizio di un percorso per una qualità ragionata» dedicato all’attuale tema della spumantizzazione. Di rilievo i relatori: Bertrand Robillard (Institut Oenologique de Champagne), Lanfranco Paronetto, Anita Boscaini e Andrea Dal Cin. Moderatore: Raffaele Boscaini. 

 

3 BICCHIERI GAMBERO ROSSO – Domenica 7 aprile, 11.30 - 16.30, Sala Argento: la grande degustazione dei vini Tre Bicchieri organizzata da Gambero Rosso in collaborazione con Veronafiere. Vini: Masi Riserva Costasera - Amarone della Valpolicella Classico docg 2013 e Canevel Campofalco - Prosecco Superiore docg brut 2017.

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1