Raccontami com'eri, domenica 3 novembre

Flavio Tosi, dalla fuga dall'asilo all'estate da postino, fino al tigrotto in Consiglio

Raccontami com'eri, domenica 3 novembre
Rccontami com'eri, Flavio Tosi

Flavio Tosi si racconta: le fughe dall'asilo, i giochi in cortile con gli amici, con quell'aria da enfant terrible mantenuta agli esordi in politica, come quando si presentò in comune con un tigrotto a guinzaglio. Studente in ingegneria, postino per sei mesi, fino ai 10 anni da sindaco della città.  Tutto questo su Telearena, domenica sera alle 21, in una nuova puntata di «Raccontami com'eri». Qui l'anteprima dell'intervista di Silvia Beltrami.