<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
LA SOCIETÀ

Baldo fucina di talenti. Un vivaio d’eccellenza

Confermato l'allenatore Santelli per la prima squadra
Under 17 maschile del Baldo Junior TeamUna formazione di calcio femminile del Baldo Junior TeamLa prima squadra Mister Santelli
Under 17 maschile del Baldo Junior TeamUna formazione di calcio femminile del Baldo Junior TeamLa prima squadra Mister Santelli
Under 17 maschile del Baldo Junior TeamUna formazione di calcio femminile del Baldo Junior TeamLa prima squadra Mister Santelli
Under 17 maschile del Baldo Junior TeamUna formazione di calcio femminile del Baldo Junior TeamLa prima squadra Mister Santelli

Una società calcistica dilettantistica conosciuta grazie ai successi di un settore giovanile d’eccellenza e di una prima squadra che, ora, rappresenta la ciliegina sulla torta per un club che riserva, in primis, ai ragazzi e alle ragazze, una considerazione particolare. Il Baldo Junior Team del presidente Marino Gaiardoni ha voluto porsi come riferimento in un comprensorio per tutti quegli atleti, giovanissimi, che intendono lo sport anche come stile di vita, sotto la guida di tecnici altamente qualificati dove fair play e agonismo costituiscono le linee guida. La prima squadra del Baldo Junior Team è il faro propulsore per un settore giovanile che ha già dato anche in questo campionato buoni frutti grazie a Nicola Santelli: a proposito del quale è già arrivata la riconferma per il prossimo torneo. Un club che in due stagioni, dalla terza è approdato alla seconda e, ora, punta alla prima categoria. «La notizia della mia fedeltà al Baldo dopo questa stagione», chiarisce Santelli, «scaturisce dalla condivisione di un progetto che prevede la crescita complessiva della società: sia nell’ambito della prima squadra ma anche attraverso il contributo e potenziamento del settore giovanile con elementi del 2004 e 2005 come Carramusa, Zanoni, Borchia, Grigoli, Bertolo,Cereser. Ragazzi», continua il tecnico, «che si sono cimentati positivamente e a più riprese con la prima squadra». Il luccicante mondo giovanile del Baldo Junior Team ha caratteristiche non facilmente riconducibili altrove. Tra i ragazzi il raggiungimento della categoria élite è stato traguardo realizzabile, in breve tempo, grazie a bravissimi tecnici. Christian Comencini con gli juniores regionali, Davide Marzari con gli allievi under 17. E, poi, gli under 15 condotti da Filippo Rossignati, gli under 16 con Lucio Peloso e Fabio Martini, gli under 14 pilotati da Mattia Banterla e Massimo Zancarli con gli under 18. E poi c’è il calcio femminile, che denota la volontà di un dirigente come Moreno Battisti di offrire opportunità anche alle bambine. Un inizio nel 2020 con 24 atlete iscritte e due allenamenti settimanali pur non partecipando ad alcun campionato. Poi la svolta storica e decisiva in questa stagione con 40 ragazze tesserate. Una prima squadra femminile con presenza al torneo “Autunnale primi calci”, oltre al progetto della Federazione che permette, poi, la candidatura e nomina alla Scuola Calcio Élite. Senza dimenticare i pulcini, secondo anno, campionato Figc, e un gruppo esordienti femminile con la partecipazioni a vari tornei, non ultimo il Lignano Sabbiadoro. Guida tecnica affidata a Laura Fracastoro e Maria Teresa Bernardi. E un’affiliazione al Chievo Women per crescere ancora. •. Fl.Pas.