<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
RUSH FINALE

Ultimo giorno per le schede La festa è a Boscomantico

di Andrea Marchiori
C'è tempo fino alle ore 19 di questa sera per consegnare i tagliandi Il 30 maggio ci sono le premiazioni con diretta televisiva e tanti ospiti
Il derby tra il Caldiero e il Legnago finito 1-0 per i termaliIl ristorante-lounge bar Boscomantico sede dell’evento
Il derby tra il Caldiero e il Legnago finito 1-0 per i termaliIl ristorante-lounge bar Boscomantico sede dell’evento
Il derby tra il Caldiero e il Legnago finito 1-0 per i termaliIl ristorante-lounge bar Boscomantico sede dell’evento
Il derby tra il Caldiero e il Legnago finito 1-0 per i termaliIl ristorante-lounge bar Boscomantico sede dell’evento

Ultime ore per la raccolta voti. La tredicesima edizione del Pallone d’oro volge al termine: questa sera, alle ore 19, scade infatti il termine massimo per recapitare tutti i tagliandi tenuti ancora in cascina, orario oltre al quale non sarà possibile recapitare ulteriori punti. Tempi maturi anche per svelare ulteriori informazioni per la serata di premiazioni, fissata per martedì 30 maggio, ore 19, presso il ristorante-lounge bar Boscomantico.

Scadenza definitiva Il Pallone d’oro 2023 e, analogamente, Vota la Promessa, hanno accompagnato appassionati e addetti ai lavori dal solstizio primaverile alle porte dell’estate. Il linea con la conclusione della post season calcistica, è tempo di decretare migliori giocatori, allenatori e società di questa annata sportiva ricca di emozioni. La stagione volge al termine e, contestualmente, anche la tredicesima edizione dell’iniziativa dedicata ai talenti calcistici di Verona e provincia. Come già segnalato, i votanti avranno perciò tempo fino a questa sera, ore 19, per la consegna ultima dei tagliandi. Discorso valido per ambo le categorie del Pallone d’oro (quindi oro, argento, bronzo e allenatore dell’anno) e per i giovani campioncini di Vota la Promessa 2023. All’ingresso della redazione non mancheranno i soliti due box adibiti alla raccolta: uno destinato alle Prime squadre, l’altro per la Next generation. È fortemente consigliato l’utilizzo di una busta in carta o, eventualmente, in plastica per evitare dispersione di voti, data anche la grande mole di punti pervenuti in redazione, ribadendo - date le numerose sviste - che il Pallone d’oro e Vota la Promessa sono due iniziative parallele e che, conseguentemente, i tagliandi sono diversi, a sé stanti e perciò non scambiabili. La graduatoria finale è prevista nella prossima settimana “oscurando” i primi posti - segnalati in ordine alfabetico - che verranno svelati sul palco durante la tradizionale serata di gala.

Tutti a Boscomantico In attesa di ulteriori dettagli, ora è ufficiale: la serata di gala della 13 a edizione del Pallone d’Oro vedrà come teatro di premiazioni il locale Boscomantico, ristorante-lounge bar di via Boscomantico 6, Verona. L’inizio della cerimonia è previsto per le ore 19. Pronta perciò l’ennesima location d’eccezione, cornice ideale per celebrare i talenti calcistici di Verona e provincia. Nelle molteplici edizioni passate, svariate le location ad aver ospitato la serata conclusiva dell’iniziativa, dal Museo Nicolis di Villafranca all’Hollywood Club di Bardolino, passando per Teatro Nuovo, Villa Baietta e Valpopark, ultima meta designata per le premiazioni della stagione 2021-2022. Non mancherà la conduzione televisiva, con le telecamere di TeleArena; così come ospiti d’eccezione, da ex sportivi professionisti a dirigenti affermati. In passato, infatti, sono state diverse le figure sportive e non a impreziosire una serata all’insegna della passione per la disciplina: dal sindaco ed ex professionista Damiano Tommasi, alla conduttrice sportiva Paola Ferrari, passando da calciatori in attività come Fabio Depaoli, a storici ex gialloblù come Melania Gabbiadini, Martins Adailton, e dal più goliardico duo comico Pio&Amedeo.. •.