<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
SERATA FINALE

La notte dei campioni Boscomantico vetrina per il Pallone d'Oro

di Andrea Marchiori
Verranno celebrati anche giovani promesse, tecnici e club promossi Parterre di prestigio con invitati speciali: Hellas, Virtus e Figc Veneta

Sport e passione. Il minimo comune denominatore per centinaia di giocatori, dirigenti e addetti ai lavori attesi questa sera, alle ore 19, al ristorante-lounge bar Boscomantico, per la serata conclusiva del Gala del Pallone d’oro, evento ormai tradizionale a impreziosire la tredicesima edizione di un’iniziativa che ha accompagnato appassionati della pratica calcistica dal solstizio primaverile alle porte dell’estate. I primi dieci classificati per categoria e conseguenti accompagnatori sono attesi perciò in via Boscomantico 6, Verona, per una serata all’insegna di sport e festa.

Il programma. La serata di gala della tredicesima edizione del Pallone d’Oro vedrà come teatro di premiazioni e festa il locale Boscomantico, ristorante-lounge bar situato in via Boscomantico 6, Verona. Giocatori, allenatori e dirigenti invitati sono perciò attesi alle ore 19 per l’inizio della cerimonia. La serata prenderà il via con il tradizionale discorso di benvenuto, seguito dalle premiazioni dei primi dieci classificati per categoria. La durata prevista della serata, nel complesso, è di circa un’ora e mezza. Se le posizioni dal quarto al decimo posto sono già note, con la pubblicazione della precedente settimana della graduatoria definitiva, alleggia ancora mistero intorno ai vari podi che verranno svelati nel corso della serata, dal i “grandi” del pallone di bronzo (Seconda e Terza categoria), argento (Promozione e Prima categoria), oro (Eccellenza e Serie D) e allenatore dell’anno, ai giovanissimi campioncini di Vota la Promessa 2023, futuri talenti in erba del calcio veronese, dai Primi calci agli Allievi. Ancora poche ore, quindi, per scoprire chi poserà definitivamente le mani sugli ambiti trofei del Pallone d’oro e Vota la Promessa.

Ospiti e tv. Una serata ricca di premiazioni, intervallate da interventi da non perdere di personalità del mondo del pallone, come il sindaco Damiano Tommasi, la Federazione Regionale ed eccellenze del calcio veronese, con ospiti d’eccezione dall’Hellas Verona e dalla Virtus dei record di Gigi Fresco. I beniamini coinvolti alla corsa del Pallone d’oro e Vota la promessa avranno perciò modo di ascoltare consigli e aneddoti di persone gravitanti nel mondo professionistico del pallone, come fu nelle passate edizioni: dalla conduzione sportiva di Paola Ferrari al Teatro Nuovo, passando dalla presenza di calciatori in attività, come Fabio Depaoli; e ancora storici ex gialloblù come Melania Gabbiadini, Martins Adailton, e dal più goliardico duo comico Pio&Amedeo. Il ristorante-lounge bar Boscomantico diventa perciò cornice ideale per celebrare i talenti calcistici di Verona e provincia. Nelle molteplici edizioni passate, svariate le location ad aver ospitato la serata conclusiva dell’iniziativa, dal Museo Nicolis di Villafranca all’Hollywood Club di Bardolino, passando per Teatro Nuovo, Villa Baietta e Valpopark. Non mancheranno le telecamere di TeleArena a immortalare il momento.•.